Crea sito

Tagged: Colleghi

Ci sono delle volte che vorrei lamentarmi…

[…] Ma ci sto provando, Ringo, ci sto provando, con grande fatica, a diventare il pastore.* *Jules Winnfield, Pulp fiction   Era ottobre. Non è passato molto tempo. Lo scrissi su queste pagine: Cambiare approccio, un approccio migliore, diverso, mettendo in un angolo tutte le cose che mi danno fastidio e ripartire da tutte le cose divertenti che mi piacciono.  Beh, io ci sto provando a diventare il pastore, direbbe Jules nell’ultima scena di Pulp Fiction, e io con lui:...

Essere E.

La piccola pizzeria è incastrata tra un negozio di elettrodomestici e un’edicola.L’ambiente è familiare, la cucina casalinga, la pizza pure e la farinata anche.I prezzi sono prezzi del nuovo millennio.Forse qualche anno fa avremmo avuto qualcosa da ridire. Il locale è naif. Come i proprietari. E. serve ai tavoli, mentre K. prepara e sforna dal forno elettrico gustose (e oleose) pizze al padellino* di discreta fattura.K. è una ragazza carina, verso i quaranta, minuta, con una voce da cartone animato...

Molesti a parte

È la consueta pausa pranzo. Qualcuno si lamenta sempre. Normalmente sono io. Ogni tanto è Claudio. Paolo, invece, non si lamenta mai. O quasi Ore dodici e trenta di una normale e tranquilla pausa pranzo. Si fa l’appello e si parte. Quasi sempre solito posto e solita strada. Quasi sempre ci si sfotte, si ride, spesso si parla di calcio, quasi mai di lavoro anche se si parla di quello che succede in azienda, si parla anche di cose serie,...

Al coreano non far sapere…_7ª e ultima parte

Guida pratica alla conoscenza della Corea e del popolo coreano Seul, 8-9 settembre 2007 E di nuovo cambio casa di nuovo cambiano le cose di nuovo cambio luna e quartierecome cambia l’orizzonte, il tempo, il modo di vedere […] Ivano Fossati, E di nuovo cambio casa, dall’album La mia banda suona il rock, 1979 E anche questa è andata. La trasferta aromatizzata all’aglio è giunta al termine. L’Europa è lontana e non solo in termini chilometrici. Qui in Corea, innovazione...

Al coreano non far sapere…_6ª parte

Guida pratica alla conoscenza della Corea e del popolo coreano DMZ, 1 settembre 2007 Uno è sicuro di vincere, se crede nel popolo e dipende da esso. Motto della Repubblica democratica Popolare di Corea Giorno di riposo numero due. Approfitto per fare una capatina al 38esimo parallelo, giusto per capire. Arriviamo dopo circa sessanta chilometri al confine di quello che viene chiamato DMZ (Demilitarized Zone). 4 km (in larghezza e 248 km in lunghezza) di terra di nessuno, di natura...

Al coreano non far sapere…_5ª parte

Guida pratica alla conoscenza della Corea e del popolo coreano Seoul, 31 agosto 2007 Giorno di riposo. E di turismo. Prima tappa. Mercato del pesce di Horyangjin. Praticamente un acquario ad ingresso gratuito. Uno spettacolo. Un tabellone elettronico indica i costi massimi e minimi delle varie qualità. Come in borsa. Seconda tappa. Namdaemun. La porta sud della città. Monumento e tesoro nazionale. Faceva parte della Fortezza di Seoul. Oggi è circondata da altissimi grattacieli e soprattutto da un quartiere-mercato dove...

Al coreano non far sapere…_4ª parte

Guida pratica alla conoscenza della Corea e del popolo coreano Seoul, 27 agosto 2007 Resisto a tutto, fuorchè alle tentazioni… Oscar Wilde Stazione della metropolitana di Yongsan. Non fai in tempo ad uscirne e ti ritrovi catapultato in un mondo incredibile. Enormi edifici ospitano il più grande mercato di elettronica dell’Asia. I prezzi sono convenienti e la scelta è vastissima. Ci si perde, inevitabilmente, perché ogni piano offre diavolerie di ultima generazione: fotocamere, videocamere, cellulari, ma anche lavatrici, ferri da...

Al coreano non far sapere…_3ª parte

Guida pratica alla conoscenza della Corea e del popolo coreano Goyang, 22 agosto 2007 Si cambia città. Rimaniamo a Seoul nel nostro solito albergo, dove la mia memoria perde colpi in maniera incredibile. Già chiesta due volte una nuova chiave magnetica per la stanza, dimenticati più volte libri, computer…mi preoccupa un po’, ma allo stesso tempo mi rendo conto che è solo sbadataggine. La giornata scorre velocemente nel montaggio del nostro nuovo ufficio. La serata finisce con una cena coreana,...

Al coreano non far sapere…_2ª parte

Guida pratica alla conoscenza della Corea e del popolo coreano Suwon/Seoul, 18 agosto 2007 Le prime partite del Mondiale under17 scivolano via rapidamente. Niente che non accada anche tra i “grandi”. Poche emozioni, qualche buona giocata, qualche papera di troppo da parte dei portieri. Segnatevi questi due nomi: Reimond Manco, numero 7 del Perù e Mani Sapol, numero 5 del Togo. Ne sentiremo parlare. Torno stremato da una lunga, lunghissima giornata di lavoro. Per fortuna, il ristorante dell’albergo tiene la...

Al coreano non far sapere…_1ª parte

Mio fratello che guardi il mondo e il mondo non somiglia a te mio fratello che guardi il cielo e il cielo non ti guarda.  Se c’è una strada sotto il mare prima o poi ci troverà  se non c’è strada dentro al cuore degli altriprima o poi si traccerà.  Sono nato e ho lavorato in ogni paese e ho difeso con fatica la mia dignità Sono nato e sono morto in ogni paese e ho camminato in ogni strada...