Crea sito

Tagged: Euro2007 Under 21

Le notti bianche di Pachuca ovvero Cielito lindo, un bradipo in Messico – Sesta e ultima parte –

Compendio semiserio alla conoscenza della città di Pachuca e del popolo messicano. Il torneo Sembra incredibile, lavorare per il calcio e non parlarne. E allora annoto come sempre sul mio taccuino qualche nome, giusto per verificare la mia bravura di talentscout. Non ho visto giocare il capocannoniere di questo torneo, l’ivoriano Coulibaly, ma dato che giocherà nel Siena potremo giudicarlo. Ha fatto 9 goal in 4 partite quindi, qualcosa di buono, questo ragazzo lo dovrà pur avere. Mi sono piaciuti...

Le notti bianche di Pachuca ovvero Cielito lindo, un bradipo in Messico – Quinta parte –

Compendio semiserio alla conoscenza della città di Pachuca e del popolo messicano. Premessa Non è l’alba. E’ proprio notte. Piove incessantemente. Da circa 36 ore. E’ il ciclone tropicale Arlene. Mancava giusto questo. Nel tv compound l’acqua sommerge i cavi. Alla finestra del nostro ufficio sacchi di plastica e stracci per evitare che l’acqua si infiltri. Piove a secchi. Ci si chiede come potranno giocare due partite in rapida successione sullo stesso campo. Il campo tiene, drena e si gioca...

Le notti bianche di Pachuca ovvero Cielito lindo, un bradipo in Messico – Terza parte –

Compendio semiserio alla conoscenza della città di Pachuca e del popolo messicano. L’Italia a Pachuca. Ultime dalla tv. Tv Cadena ser. Breaking news. (striscia sottopancia dei conduttori che scorre con le notizie del giorno) El agente televisivo acusado de reclutar prostitutas para el primer ministro italiano Silvio Berlusconi, Lele Mora, fue detenido este lunes por la policía italiana por bancarrota y fraude, indicaron fuentes judiciales italianas. Si vota. Il 3 luglio è giorno di elezioni. Credo siano le nostre amministrative....

Le notti bianche di Pachuca ovvero Cielito lindo, un bradipo in Messico – Seconda parte –

Compendio semiserio alla conoscenza della città di Pachuca e del popolo messicano. Non c’è uomo che rassomigli a un altro uomo. Honoré de Balzac I personaggi L’autista personale Per gli spostamenti, l’organizzazione mette a disposizione i cosiddetti transportation, piccoli van da sette posti che fanno la spola dallo stadio all’albergo. Si concorda un orario e si va. O si torna. Tutti sono marchiati dal logo dell’evento e sono della stessa casa sudcoreana, sponsor della federazione. Ogni van un autista dell’organizzazione....

Le montagne in Olanda non esistono _6ª e ultima parte

Guida rapida ed essenziale alla conoscenza dei Paesi Bassi Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Zwolle… e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Arnhem. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di tornare.* Danilo Roy Batty Giorno Da nord a sud. Groningen-Nijmegen. Da Groningen: Assen, Zwolle, Apeldoorn, Arnhem e Nijmegen. Paesaggio movimentato...

Le montagne in Olanda non esistono _5ªparte

Guida rapida ed essenziale alla conoscenza dei Paesi Bassi Groningen, 18-19 giugno 2007 Problema non di poco conto nell’economia di un viaggio da queste parti è sicuramente quello delle abitudini alimentari. Non mi stancherò mai di dire che per conoscere un popolo bisogna sedersi a tavola e gustare le specialità locali, rifuggendo ove possibile, i ristoranti etnici, italiani in testa. La mia regola d’oro, nei Paesi Bassi, va a farsi friggere. In tutti i sensi. Innanzitutto gli olandesi hanno un...

Le montagne in Olanda non esistono _4ªparte

Guida rapida ed essenziale per la conoscenza dei Paesi Bassi Groninigen, 15 giugno 2007 Finalmente spiove. La giornata di oggi ha dimostrato se ce ne fosse bisogno che se l’Italia è il paese del sole, i Paesi Bassi sono quello dell’acqua. Che sia pioggia battente oppure acqua stagnante che riempie gli innumerevoli canali della città, questo non cambia la sostanza delle cose. Del resto qui hanno dovuto convivere con l’acqua, altrimenti sarebbero stati dolori. Dolori da umidità si potrebbe dire,...

Le montagne in Olanda non esistono _3ªparte

Guida rapida ed essenziale per la conoscenza dei Paesi Bassi Groningen 12 giugno 2007 Se mangerete in un ristorante italiano a Groningen non potrete fare a meno di imbattervi in un omino non molto alto, dall’accento sardo e dalla fluente parlata olandese. Maurizio, 41 anni, cuoco. Cazzo, mi piace cucinare. Le sue frasi iniziano in questo modo singolare e colorito. Maurizio non è il solito paisà spaghetti e mandolino.E’ qui da diciotto anni. Cucina in due ristoranti diversi che sono...

Le montagne in Olanda non esistono _2ªparte

Guida rapida ed essenziale per la conoscenza dei Paesi Bassi Nijmegen, 11 giugno 2007 Dall’amena Groningen alla sconosciuta Nijmegen (si pronuncia Neimechen ma solo gli olandesi possono spiegare quanto accade dopo la prima e e la fine della parola). Stasera qui Serbia-Italia. Venerdì scorso i Rolling Stones. Stadio piccolo, immerso nel verde di un parco pubblico. Lo spazio riservato ai mezzi della televisione è veramente ristretto. E qui viene fuori l’organizzazione: un concetto da sempre considerato appannaggio dei popoli nordici...

Le montagne in Olanda non esistono _1ªparte

Guida rapida ed essenziale per la conoscenza dei Paesi Bassi Se in Olanda, all’improvviso, scendessero tutti insieme dalle biciclette, credo che il paese sprofonderebbe. Gino Bramieri   Groningen, 8-9-10 giugno 2007 Dopo aver varcato le Alpi e attraversato terre bramose di ciclismo e di pavè sono finalmente approdato nei Paesi Bassi, o come li chiamano qui, Nederland. Accompagnato alla partenza, dalle solite indicazioni folkloristiche e dai soliti luoghi comuni sulle abitudini alimentari e dai soliti racconti edulcorati di quanti avevano...