Crea sito

Tagged: Massimo Troisi

Scegli Gesù.

[…]sto provando a cambiare non cercarmi più… nei dintorni di niente, ubriacarmi di gente, lontano dai ricordi dove vinci sempre tu… che adesso voglio ridere, perciò tristezza mia, spedisci alle tue lacrime la mia fotografia… che adesso voglio vivere in questo mondo qui…* Scegli Gesù, me lo ha detto uno. Uno che è sceso da una Touran grigia, bella auto, giacca e cravatta, capello con riga da una parte. Io ero nel dehors di un bar a mangiare rapidamente una...

Ci sono delle volte che vorrei lamentarmi…

[…] Ma ci sto provando, Ringo, ci sto provando, con grande fatica, a diventare il pastore.* *Jules Winnfield, Pulp fiction   Era ottobre. Non è passato molto tempo. Lo scrissi su queste pagine: Cambiare approccio, un approccio migliore, diverso, mettendo in un angolo tutte le cose che mi danno fastidio e ripartire da tutte le cose divertenti che mi piacciono.  Beh, io ci sto provando a diventare il pastore, direbbe Jules nell’ultima scena di Pulp Fiction, e io con lui:...

Lo zibaldone della domenica vers. 2.0 reloaded – ovvero pensieri in libertà nella prima domenica di febbraio

SuperMario Sta sulle scatole a molti e per diversi motivi: è un ex interista, è un bambinone viziato e (per i più ignoranti) è anche di colore. Mario Balotelli divide. Chi lo ama (tra i quali il sottoscritto) e chi lo odia. ll giocatore non va educato e tantomeno gestito. Va semplicemente valorizzato. Balotelli deve sentirsi importante perchè Balotelli non è uno dei tanti. Così, alla prima da titolare, grazie all’infortunio di Pazzini, il badboy entra in campo e fa una...

Un mite inverno sudafricano. Ke Nako.* – 6ª parte –

Compendio semiserio alla conoscenza della città di Johannesburg e del popolo sudafricano. Jozi, 22 giugno 2010 Cadono le stelle allora è vero e io non so se ci sarò dove andrò non lo so se lo merito o no se correggerò gli effetti dei miei guasti nucleari se troverò il coraggio ti telefono domani e più sarò lontano e più sarò da te… Samuele Bersani, Replay Giornata primaverile qui a Jo’burg. Cielo terso, temperatura mite. Si esce dall’IBC a tarda...

I giapponesi sono bassi ma di pronta intelligenza – Iª parte-

Viaggio alla conoscenza rispettosa del paese del Sol LevanteLondra-Francoforte-Nagoya, 11-12 dicembre Ho viaggiato nel cielo più bello che io abbia mai visto. La luna piena illuminava il mio volto e tutte le Russie. Ho visto l’alba. Nagoya, 12 dicembre-14 dicembre Detroit per gli States, Torino per l’Italia. Nagoya per il Giappone. Toyota e due milioni e mezzo di persone. Uno stadio costruito per tre partite in croce (quante analogie), un’ora di metro per raggiungere lo stadio stesso (dal centro città)...

How? When? Out? Rains..! – IVª parte-

Guida pratica alla conoscenza e alla sopravvivenza nella città di Londra Londra 20-23 ottobre E’ arrivata la pizza. Si mangia. Ananas, funghi, mais, prosciutto, salami, gorgonzola cheese, pepperoni. In rigoroso ordine sparso. Come se a farvi la pizza fosse Stevie Wonder. Cosa ci facciano ananas e mais su una pizza è uno dei misteri che ci porteremo appresso per l’eternità. Ma la figura emblematica che adorna le ricche pizze d’albione è il pepperoni. Già, il pepperoni. Che si badi, non...