Crea sito

Tagged: Champions League

Impiegato

Quando parlo del mio lavoro mi sento come Troisi nel film Ricomincio da tre. Avete presente la misantropia? Ecco, non che ne soffra sempre ma ci sono situazioni in cui, no…proprio non si può spiegare la rava e la fava al primo che mi capita a tiro. Ma soprattutto, avete idea di quanto sia difficile spiegare qualcosa che non avete più voglia di spiegare? Prendete il mio lavoro. Chi sa di cosa mi occupo parte avvantaggiato nella lettura di questo...

Il bradipo sportivo – Versione Champions 2.0 –

Diamo a Mou, quel che è di Mou. E venne la sera della vittoria di Josè Mourinho.Parlando di un tecnico vincente, suona come fosse un evento eccezionale quasi ai limiti dello straordinario.Invece questa è una vittoria studiata, cercata e fortemente voluta. Analizzata in ogni modo la partita dell’andata (“L’ho rivista sette volte…in tutti i suoi particolari” – Mourinho dixit), visto il lieve vantaggio accumulato a San Siro (“E’ un punteggio positivo. Andiamo a Stamford Bridge partendo da 2-1, non da...

Il bradipo sportivo – Versione Champions –

Il fallimento del progetto. Primo verdetto. Viola fuori. Eliminati dall’evento avverso in quella serata di Monaco, nella quale, scippati da un oscuro arbitro norvegese, i gigliati hanno dovuto arrendersi più alla giacchetta nera e ai suoi assistenti, che ad un Bayern decisamente opaco. I tifosi viola possono essere orgogliosi di una squadra giovane che ha sfiorato i quarti di finale di Champions League, ma allo stesso tempo devono interrogarsi sul senso di questa eliminazione, di un campionato fallimentare, di una...

Un, due, Pep!

Analisi di Barcellona-Mancester UnitedRoma, 27 maggio 2009 Risultato all’inglese (un gol per tempo) e vittoria spagnola, pardon, catalana.Si conclude così la Champions League 2008-09, a Roma, in uno stadio Olimpico colorato e festante.Vittoria del Barca allenato da Pep Guardiola, capace di passare dalla Cantera alla Prima Squadra e di vincere al suo primo anno di panchina, Liga, Copa Del Rey e Champions League: niente male, considerando anche la giovane età (38 anni) dell’ex cervello del centrocampo blaugrana.Serata no per il...

Romanismi

In trattoria, Da Ivo lo sportivo a Trastevere Cameriere: “Allora…tutto bene?” Cliente (americano) in un italiano volenteroso: “Questo pollo era veramente…buonissimo…” Cameriere: ” T’è piaciuto er polletto…eh?…” Il cameriere si volta con i piatti vuoti e mentre va verso la cucina, a mezzavoce: ” …Pensa che una volta camminava da solo…” Allo Stadio Olimpico, Passerella Rai, Tribuna Monte Mario Inserviente n.1 rivolgendosi al suo collega: “Anvedi, ahò…ce stanno quelli der tracking!” Inserviente n.1 rivolgendosi a me: “Ahò, ma quanto core...

Re di Roma

Roma, 19 febbraio 2008 Stadio Olimpico E’ terminata Roma-Real Madrid, andata degli ottavi di finale della Champions League. Dalla pancia dello Stadio ormai semivuoto esce un ragazzo. Cappellino bianco, jeans strappati e alla moda, scarpe da ginnastica. Zoppica. Ad attenderlo una decina di persone accreditate. Un signore baffuto lo chiama: “Chicco!? Chicco, che hai fatto? Ché? Stai a zoppicà?? Che t’hanno fatto…Chicco??” Il ragazzo: “M’hanno pijato a carci…sulla caviglia…Li mortacci loro…” Signore baffuto: “Nun te sei fatto gnente…me stai a...

Desculpe

Porto, 11 dicembre 2007 La partita è finita. Sono stanco ma soddisfatto. Aiuto i trasportatori a caricare il materiale. Mi passano la pellicola trasparente per avvolgere le casse. Mi chino, faccio un mezzo giro e i treppiedi che aleggiano sulla mia testa cadono pesantemente. Sulla mia testa. Il Senhor Guendes, un rubicondo e grassottello signore sulla sessantina se la prende con il suo collega. Poi si volta verso di me, mi chiede come sto e aggiunge: “Desculpe. E’ boavisteiro*!” Senza...

This is Anfield

Liverpool, nordovest dell’Inghilterra. Incastonato tra le case di una città portuale ed operaia, si staglia il mito di Anfield. Qui la gente, come in molti altri posti nel mondo, vive per il calcio. Si sente nell’aria, si percepisce dagli sguardi, si capisce dalle parole. I Reds entrano in campo. Eccoli uscire dal mitico tunnel spinti da quel grido di gioia: un misto tra speranza, fedeltà e paura.Prima del tunnel la targa voluta da Bill Shankly, This is Anfield: “Serve a...

Mosca, viaggio verso l’ignoto

  Oltre il posto di blocco la Russia. La grande Madre. Fino ad oggi avevo potuto solo immaginare le fredde ambientazioni di enormi romanzi scritti due secoli fa oppure le storie misteriose di spie che venivano dal freddo…ma con amore.  Sono a Mosca all’aeroporto Sheremetyevo, al controllo passaporti. Il mio sogno si è realizzato. Ho un po’ di timore, la lingua ostile, le notizie di gravi problemi di ordine pubblico mi preoccupano oltremodo. Però, quando ero più giovane guardavo con...